Altri servizi

Ristorazione

I pasti sono preparati dalla cucina della struttura con menù estivi/invernali; il menù settimanale, esposto in visione, può essere sostituito da un’alimentazione speciale nel caso di particolari necessità evidenziate dai medici per problemi sanitari, di deglutizione o di masticazione. Dopo pranzo, per chi non ha particolari controindicazioni, viene servito il caffè d’orzo. Al pomeriggio viene servito un leggero spuntino, al termine delle attività al “Centro”. In ogni postazione utilizzata dagli ospiti sono inoltre a disposizione bevande calde o fresche secondo la stagione.

Piscina

Durante i mesi estivi gli ospiti possono usufruire della piscina scoperta della struttura sia il mattino che il pomeriggio, seguiti dal personale.
Nei mesi invernali viene inoltre organizzata un’uscita settimanale presso la piscina di Chiavenna (SO) utilizzando il pulmino dell’Istituto.
Entrambi i servizi sono da considerarsi un extra (vedi allegato A).

ATTENZIONE: nel perdurare della pandemia COVID19 le uscite c/o la piscina esterna sono state sospese e gli accessi alla piscina de La Casa di Franco sono regolamentati secondo le indicazioni dell’equipe sanitaria.

Lavanderia

E’ in funzione all’interno dell’Istituto, con personale dipendente, un servizio di lavanderia della biancheria personale.
Il cambio della biancheria intima è effettuato ogni giorno in concomitanza con la doccia; quello dei vestiti e della biancheria da camera ogni volta che serve (almeno una volta la settimana). Per i capi delicati che richiedono il lavaggio a secco, si provvede a portarli in lavanderie esterne, con addebito dei costi vedi allegato A).

Parrucchiere

Le prestazioni base, come il taglio della barba o shampoo e phon sono effettuati dagli assistenti di turno nei giorni stabiliti; mentre più figure professionali si occupano del taglio e di tutti gli altri interventi aggiuntivi (es: tinta, permanente, ecc…) con addebito del costo vedi allegato A).

Manipedicure/estetista

La cura delle mani e dei piedi degli ospiti e la necessaria regolazione delle unghie vengono periodicamente assicurate da un’estetista all’interno dell’Istituto.
A richiesta è inoltre possibile usufruire di prestazioni estetiche supplementari a pagamento vedi allegato A).

Assistenza religiosa

L’Istituto è ubicato nelle vicinanze della Parrocchia di Villatico dove è possibile partecipare regolarmente alle funzioni religiose.

Reclami e osservazioni

Si possono presentare osservazioni, opposizioni, denunce o reclami contro gli atti o comportamenti che negano o limitano la fruibilità delle prestazioni di assistenza sanitaria e sociale tramite apposito modulo a disposizione nell’atrio della “Casa Principale” o in Ufficio Amministrativo (vedi allegato H) oppure inviando comunicazione scritta. Sarà l’URP ad occuparsi della gestione delle segnalazioni.

URP (Ufficio Relazioni con il Pubblico): è il punto informativo aziendale a cui l’utente può rivolgersi dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 13:30 alle 17:30 ed è raggiungibile telefonicamente contattando il n. 0341 940404 oppure inviando un fax al n. 0341 933421 o ancora spedendo una mail all’indirizzo info@lacasadifranco.it.

Potranno inoltre essere utilizzate anche le seguenti e-mail:
organismodivigilanza@lacasadifranco.it
(per segnalazioni relative alla Legge 231/01)

whistleblowing@lacasadifranco.it
(per segnalazioni di illeciti di carattere generale)

Ufficio amministrativo

E’ l’Ufficio che si occupa:
- del rilascio di tutta la documentazione riguardante il ricovero;
- della predisposizione ed elaborazione annuale della “customer satisfaction” di ospiti (vedi allegato F), famiglie (vedi allegato G) e personale e successivamente della diffusione e pubblicizzazione dei risultati: tramite invio cartaceo ai famigliari e attraverso l’esposizione in bacheca/consegna cartacea/riunione divulgativa per il personale;
- di gestire la corrispondenza postale, le pratiche anagrafiche, le relazioni sanitarie/educative, ecc…;
- del rilascio annuale ai fini del “cedolino alla famiglia” (vedi allegato E): documento previsto dalla Regione Lombardia che definisce la quota sociale e sanitaria della retta ed evidenzia i versamenti effettuati nel corso dell’anno precedente il rilascio, relativi alla presenza dell’ospite;
- del rilascio della copia di FASAS e di DOCUMENTAZIONE SANITARIA con apposita richiesta scritta da parte di Tutori o ADS. Entro 15 giorni la richiesta verrà evasa dietro compenso (vedi allegato A).
Qualora detta documentazione voglia essere solo consultata, si potrà farlo tramite appuntamento con il Direttore Sanitario.

Servizio di manutenzione

All’interno dell’Istituto è in funzione un servizio di manutenzione ordinaria dei fabbricati e del parco; gli interventi di manutenzione periodica e straordinaria sono invece affidati a specifiche ditte esterne.

Servizio di pulizia

La pulizia giornaliera delle camere, dei bagni e di tutti i locali utilizzati nel corso della giornata, con disinfezione e disinfestazione programmata, viene svolta secondo un piano di lavoro giornaliero e comunque ogni volta che si rendesse necessario.
Dal 2020 è stata attivata una collaborazione con una Ditta esterna per la sanificazione mensile degli ambienti.